Introduzione alla Digital Analytics

Qualsiasi sia il vostro business, un’attività che non potrete mai esimervi dal compiere è quella dell’analisi dati. Non è una novità, da sempre chi occupa una qualsiasi posizione nel mercato si trova ad aver a che fare con tutta una serie di dati – più o meno complessi – che lo aiutano nei vari processi decisionali.

Negli ultimi anni si sono però verificati alcuni cambiamenti che hanno profondamente rivoluzionato il comportamento degli acquirenti, e di conseguenza si è modificato l’approccio con cui le aziende – grandi o piccole – si relazionano all’analisi dati.

Nel quadro di questi grandi cambiamenti possiamo delinearne tre, di maggior importanza in quanto all’impatto che hanno generato:

  • La diffusione globale di Internet, che ha permesso l’accesso alle informazioni ad una enorme moltitudine di persone: notizie da tutto il mondo sono alla portata di un click.
  • Utilizzo di smartphone e tablet, che consentono una connettività praticamente continua, 24 ore su 24, 7 giorni alla settimana.
  • Il cloud computing, che rende disponibile una potenza di calcolo praticamente infinita a prezzi relativamente bassi.

Se Internet e i mobile device hanno drasticamente modificato il comportamento dei consumatori, che ora hanno a loro disposizione – quasi istantaneamente – recensioni su prodotti, raccomandazioni di amici ed esperti, cataloghi e informazioni sulla competitività dei prezzi ecc., allo stesso tempo il cloud computing ha dato alle aziende la possibilità di analizzare i loro clienti e le loro abitudini mai come prima.

Recuperare dati utili al nostro business, analizzarli, interpretarli e prendere decisioni aziendali relative a questi dati che siano in linea alle richieste dei nostri clienti può essere difficile, un aiuto ci può sicuramente venire dalla digital analytics.

Continua a leggere su TechEconomy →

Pubblicato nella Blog